fbpx
Project

Servizi di consulenza

Instancabile professionista che ha messo il concetto di tailor-made al centro della sua carriera, Andrea Castrignano combina le attività di ristrutturazione e restyling “chiavi in mano” con quella di consulenza a 360 gradi. I suoi interior project spaziano con successo dal settore privato al mondo del retail. I suoi must: cura per la qualità del servizio e attenzione puntuale alle esigenze di ogni committente.

Le capacità di ascolto, mediazione e interpretazione dei desideri dei clienti, fanno di Andrea Castrignano un consulente che non teme i confronti né le sfide impossibili. Fare la differenza oggi significa anche avvalersi di un team di collaboratori giovani e motivati, oltre che di una rete di fornitori, imprese e artigiani selezionati tra i migliori sul mercato.

Cosa offriamo ai nostri committenti?

Andrea offre ai propri committenti una concreta assistenza in ogni fase della ristrutturazione degli immobili. Dalla progettazione degli spazi, alla scelta dei materiali, delle finiture, dei colori, dalla selezione dei complementi di arredo ai dettagli per creare un’atmosfera accogliente.

Nello specifico, lo Studio Castrignano propone tre tipologie di consulenza:

Relooking

Progetto su carta

Consulenza chiavi in mano


Relooking

La consulenza di relooking ha lo scopo di rivedere uno o più ambienti della casa, al fine di conferirgli un’immagine nuova e maggiormente in linea con i rinnovati gusti del committente. Lo studio Castrignano consegna al committente il “Book di relooking”.

Normalmente il progetto di relooking non prevede opere murarie o lavorazioni sugli impianti ma si limita ad intervenire sui rivestimenti, le finiture, i colori e gli arredi, decorando gli ambienti secondo l’inconfondibile estetica di Andrea.
Dopo aver esaminato attentamente la planimetria e le fotografie degli ambienti coinvolti e aver ricevuto indicazioni dal cliente circa i suoi obiettivi primari, vengono definiti insieme al cliente i materiali, le finiture, i colori e gli arredi necessari a realizzare il relooking. A conclusione del progetto viene consegnato al committente un book finale che comprende le tavole di concept e le viste 3D. Il committente realizzerà i lavori ed effettuerà gli acquisti in autonomia con i propri tempi e contatti.

Attività comprese:

  • Raccolta obiettivi cliente e scambio delle prime informazioni;
  • Informativa circa gli obiettivi del committente;
  • Tavola di mood board con suggerimento dello stile e indicazione delle finiture, dei colori e degli arredi per ogni ambiente oggetto del progetto;
  • Tavola con suggerimento dei materiali e dei prodotti, con indicazione dei prodotti suggeriti e dei fornitori;
  • Vista prospettica o visualizzazione virtuale degli ambienti coinvolti nel progetto.

Attività escluse:

  • Tutti gli elaborati esecutivi di progetto:
  • Qualsiasi forma di direzione/supervisione dei lavori.
Prima
Dopo

Prima
Dopo
Richiedi una consulenza

Progetto su carta

Lo studio Castrignano consegna al committente le tavole e gli elaborati affinché possa realizzare il progetto in autonomia. Lo studio resta a disposizione per ulteriori informazioni sugli elaborati.

Può essere la soluzione ideale per ristrutturazioni aventi ad oggetto immobili situati in località ove il nostro studio non opera abitualmente ovvero nei casi in cui il cliente già disponga di impresa e direttore lavori di sua fiducia. Si tratta di uno studio progettuale completo realizzato su carta, da cui resta sostanzialmente esclusa la sola direzione lavori.

Attività comprese:

  • Visita e rilievo dimensionale dell’immobile;
  • Informativa circa gli obiettivi del committente;
  • Progetto architettonico di massima e progetto di massima degli impianti coinvolti nella ristrutturazione;
  • Visualizzazione tridimensionale degli ambienti coinvolti nel progetto;
  • Affiancamento nella scelta di materiali, colori e finiture di progetto;
  • Piante esecutive stato di fatto, di progetto architettonico, di progetto arredato, di confronto (gialli e rossi), degli impianti (elettrico, idrico sanitario);
  • Tavole per la posa dei pavimenti;
  • Tavole per la posa dei rivestimenti;
  • Progetto arredi fissi;
  • Assistenza all’acquisto delle forniture e, in alcuni casi, quotazione delle stesse per conto del committente.

Attività escluse:

  • Direzione dei lavori.
Esempi di progetto
Esempi di progetto
Esempi di progetto
Esempi di progetto
Esempi di progetto
Richiedi una consulenza

Consulenza chiavi in mano

La consulenza “chiavi in mano” consiste nell’affiancamento dello studio durante tutta la durata della ristrutturazione. Oltre alla ideazione del concept, come da progetto su carta, è inclusa la direzione dei lavori.

Per direzione dei lavori si intende la protocollazione delle pratiche comunali e la supervisione e il coordinamento del cantiere. I nostri architetti seguono infatti l’avanzamento dei lavori fino alla riconsegna.

Attività comprese:

  • Visita e rilievo dimensionale dell’immobile;
  • Informativa circa gli obiettivi del Committente;
  • Progetto architettonico di massima e progetto di massima degli ambienti coinvolti nella ristrutturazione;
  • Vista prospettica degli ambienti coinvolti nel progetto;
  • Piante esecutive stato di fatto, di progetto architettonico, di progetto arredato, di confronto (costruzioni e demolizioni), degli impianti (elettrico, idrico sanitario);
  • Progetto di arredi fissi;
  • Sovraintendenza alla posa dei manufatti;
  • Coordinamento di imprese ed artigiani;
  • Stesura del computo metrico;
  • Verifica della corretta esecuzione delle direttive impartite;
  • Esecuzione di periodici sopralluoghi in cantiere;
  • Assistenza all’acquisto delle forniture e, in alcuni casi, quotazione delle stesse per conto del committente;
  • Protocollazione elaborati comunali per modifiche interne;
  • Tavole per la posa dei pavimenti;
  • Tavole per la posa dei rivestimenti;
  • Affiancamento nella scelta di materiali, colori e finiture di progetto;
  • Partecipazione ai collaudi finali.

Attività escluse:

  • Progetto di dimensionamento degli impianti;
  • Gestione dello spostamento e ricovero di eventuali arredi per il periodo dei Lavori;
  • Eventuali spese di trasferta;
  • Oneri per l’accatastamento;
  • Oneri per il responsabile della sicurezza.

Prima
Dopo

Richiedi una consulenza