Cambio Casa, Cambio Vita!
28 novembre, 2014
3

La prima puntata della quarta edizione di Cambio Casa, Cambio Vita
Tra skyline metropolitano, note rosse e grigio cemento: è New York mania!

 

Cliente
Anna e Manolo, giovane coppia trasferitasi da Cagliari a Milano.

Esigenze
Valorizzare gli elementi già esistenti per esaltarne il potenziale estetico.

Soluzioni
Stile underground, originalità e vivacità
 
 

 
Rieccoci, siamo tornati!
Sono davvero felice di essere di nuovo qui a condividere con voi l’entusiasmo che nutro per il mio lavoro e l’emozione di potervi raccontare attraverso le pagine del mio blog le vari fasi che mi hanno portato alla realizzazione dei progetti della quarta serie di Cambio Casa, Cambio Vita! Riprendiamo da dove ci siamo lasciati e partiamo con la prima puntata, una sfida divertentissima, l’avete vista? Se ve la siete persa, potete rivederla qui (link alla sezione video) e lasciarmi i vostri commenti.
 
Dalla Sardegna a Milano sognando New York…
 
 

Una coppia a Stelle & Strisce

I miei compagni di viaggio alla volta delle atmosfere metropolitane della Grande Mela sono Anna, studiosa di musica, sensibile e dal gusto eclettico, e Manolo, preciso e con le idee molto chiare: una giovane coppia che dal sole di Cagliari si è trasferita a Milano all’interno di un loft luminoso soppalcato, acquistato dopo aver consultato decine e decine di annunci immobiliari. Una casa caratterizzata da soffitti alti e grandi finestre. Quasi tutto pronto per far partire questa avventura, ma cosa manca… La valigia! Un bagaglio carico di nuove idee e, soprattutto, di due colori che non possono proprio mancare: il rosso e il grigio, in tutte le sue sfumature.

«Abbiamo bisogno del tuo aiuto per dare al nostro loft un tocco di originalità»
 
 
LIVING4
 

Underground, Originalità, Vivacità

Questi gli elementi che mi hanno richiesto Anna e Manolo, che mantengono il cuore legato alle radici isolane ma la testa oltreoceano, insieme all’utilizzo del colore rosso e al desiderio di valorizzare gli elementi già esistenti, magari con un tocco a effetto. Dunque rosso + grigio + New York, il resto: carta bianca, anzi, a stelle&strisce! La sfida? Mixare gli elementi per raggiungere il vero stile metropolitano da adattare al loro loft.
 
 
DETTAGLIO5
 

Un loft NO-Loft

Già in partenza ecco che mi si presenta il primo ostacolo: il loro è un loft che sembra tutto fuorché un loft… Se non fosse per la pianta a open space. Un ambiente caratterizzato da materiali noiosi, troppo banali per le potenzialità dello spazio, per questo mi sono concentrato proprio su questo aspetto. Mi sono concentrato sulla zona living, la sala da pranzo e il bagno, mentre la cucina e la camera da letto erano già sistemate.
 
 
DETTAGLIO
 

Soggiorno Mille-Righe

La zona living era praticamente era inesistente. Grazie ad un  prezioso e comodissimo divano, a dei complementi in lamiera eseguiti su disegno e a delle tende scure ma comunque trasparenti, abbiamo ricreato quella zona relax che, anche in un loft, non può proprio mancare. Inoltre, grazie alla partnership tra Glamora e RapidMix, che hanno assecondato la mia vena creativa, siamo riusciti a dar vita ad un pavi-rivestimento davvero unico: un insieme di righe sulle nuances del grigio mixato al rosso stampate su carta da parati, messe sia a parete che a pavimento (dove abbiamo dato una finitura di resina autolivellante trasparente per proteggere il tutto). Il tutto per richiamare lo skyline di New York, che ho voluto sottolineare anche sulle porte in vetro rifinite con una stampa in tema NY. Non riuscendo ormai più a uscire dal vortice del rosso ho voluto  pellicolare con questo splendido colore anche il pianoforte di Anna, così da ora in poi potrà suonare note davvero “infuocate”!
 
 
INGRESSO
 

Un bagno Hot

Il rosso è diventato il fil rouge del progetto: l’ho utilizzato addirittura personalizzare il bagno scegliendo delle  rubinetterie di eccezione che, oltre ad essere molto belle, sposassero una giusta causa.
 
 
BAGNO2
 
Allora, che ne dite, abbiamo portato a termine la sfida con successo?
Un abbraccio,
Andrea
 
Photo credits: The Munchies Movies Production.
Credits: Fantini (rubinetterie bagno) – Glamour Design (porte in vetro stampate) –Francesca Visconti (confezione tende) – Rapid Mix (fornitura resina autolivellante) -Valdama(sanitari) –Deltacalor (scalda salviette) –Novellini (box doccia) –Living Divani (divano soggiorno) –Colombo Design(maniglie porte e finestre) –Demart (pellicola adesiva rossa per pianoforte) –Glamora(wallpaper)
Thanks to: The Munchies Movies Production (produzione audio e video)- Villa & C. (complementi in lamiera) – FS Arredamenti (mobilio su misura) – Sartoria Rossi (abiti Andrea) – Scalise Costruzioni (impresa edile) – Claudio Tacchio (posa resina) – Mondadori
 
 
 

Cambio Casa, Cambio Vita!
28 novembre, 2014

MOSTRA COMMENTI

(3 Commenti)

  • Emanuela ha detto:

    Stupendo!!! davvero senza parole

  • Emanuela ha detto:

    Direi che sei riuscito ad emozionarmi

  • Johnd362 ha detto:

    Hi! Someone in my Myspace group shared this website with us so I came to look it over. I’m definitely loving the information. I’m bookmarking and will be tweeting this to my followers! Great blog and terrific design and style. dcdedgcegeaa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Guarda i prodotti utilizzati