arte&co.
27 settembre, 2016
2

castrignano-cover-minoop
Vi presento Minoop, una blogger di interior design da tenere d’occhio!

Chi è Minoop e che ci fa qui? Dietro a questo nickname c’è Paola, una “entusiasta e divertita quasi 30enne” come lei stessa si definisce, con un’innata passione per l’interior design: BINGO! Ho il piacere di farvela conoscere per farvi capire come la bellezza dell’arredamento di interni possa passare da sguardi diversi, e quanto sia fondamentale riuscire a raccontarlo attraverso emozioni molteplici. Per questo e per molto altro, ecco a voi Minoop (https://minoop.com) e la sua idea di casa (di vita, di sogni…):
 
 
La casa non è solo un luogo, ma un sentimento, una sensazione di sicurezza, di famiglia, di amore e di protezione. La casa è quotidianità ed è lo specchio di chi ci abita, per questo è importante arredarla con cura, dalla definizione degli spazi alla scelta dei colori, dei tessuti e dell’arredamento.
Esiste però una quotidianità che si crea nella casa, una quotidianità fatta di gesti semplici, come innaffiare un fiore, preparare il caffè, rispondere al telefono, accendere la luce… E’ quella quotidianità che nasce quando si spengono i riflettori della ristrutturazione, si chiude il sipario e inizia la vita. Nella casa si creano quindi dei ricordi che racconteranno la storia di ognuno di noi.
Questi ricordi sono dati dagli stessi gesti semplici, fatti senza pensarci. Se ripercorriamo i nostri ricordi, tuttavia, ci renderemo conto che sono spesso legati a degli oggetti..Oggetti che sono talvolta protagonisti talvolta comparse, ma sempre presenti e spesso necessari per compiere il gesto che scrive la storia della nostra vita. In questo modo gli oggetti raccontano una storia e rimangono impressi magari come macchia di colore, come profumo, come sensazione.
Il merito di tutto questo va anche a coloro che hanno creato questi prodotti per le persone e per migliorarne la vita. La ricerca è continua e tutt’oggi giovani ragazzi studiano e mettono a disposizione la loro creatività per progettare e ideare qualcosa di nuovo, di unico, con l’intento di far diventare un semplice prodotto lo strumento di un gesto quotidiano che crei un beneficio e un ricordo.
 
 
embedding1
 
 
In un’epoca difficile e in un momento di crisi diventa ancora più importante parlare di creatività e di qualità, di vita e di prodotti. “Largo spazio ai giovani” è una frase che si sente spesso… Grazie a Minoop, un nuovo blog dietro al quale si cela il nome e la personalità dell’ideatrice Paola Parravicini, è nata la possibilità di conoscere queste giovani menti e di apprezzare in chiave giocosa e colorata nuove idee che possano diventare parte della nostra quotidianità.
Ed ecco allora che diventa possibile avere un giardino verticale nel proprio piccolo monolocale, inserendo magari qua e là qualche libro e qualche oggetto a cui siamo affezionati, utilizzando BOLINA o DHARMA di Alessandra Meacci. Oppure apparecchiare la tavola con piatti che sembrano grandi bottoni, o mettere un tulipano in un vaso che sembra un grande ago, con i prodotti ideati da Vito Nesta. Per i momenti di relax sarà possibile utilizzare la OFF-LINE CHAIR di Agata Nowak, che blocca i segnali dei cellulari..E magari cogliere il momento per ricaricare lo smart-phone senza fili appoggiandolo sulla ciabatta elettrica più bella di sempre: la WOODIE-HUB dell’omonimo nuovo marchio di Marco Iurilli e Francesco Paolo Dolce.
 
 
embedding2
 
 
Giocare a una divertente partita a carte sul BAMBU FOREST, il tavolo in vetro trasparente e bambù di Hanhsi Chen. Poi magari godersi una giornata estiva con la famiglia in un giardino arredato con l’innovativa collezione SUMMER di Camilla Brunelli o giocando con la luce che filtra attraverso la superficie della sedia WIDE di Louisa Köber. E la sera tornare finalmente a casa e trovare subito all’ingresso WALDO di Romy di Donato, su cui poter appoggiare le chiavi, la borsa e i vestiti, specchiarsi e scrivere un promemoria per i prossimi giorni. Poi accendere una lampada di Schneid e vedere che la casa è piena di persone che ami che ti stanno aspettando per festeggiare il tuo compleanno. E la casa è piena di palloncini dalle tinte pastello, quelle tinte che colorano la tua vita e quei volti che rimarranno impressi nel tuo cuore facendoti ripercorrere per sempre quella
giornata e quei piccoli gesti che hai fatto per arrivare fino a lì.
Esistono tanti oggetti che per molti non significano nulla e per altri “sapranno per sempre di casa”.
Scegli i prodotti giusti e vivi la vita che meriti.
Buona scelta, buona casa e buona vita!
 
 
 

arte&co.
27 settembre, 2016

MOSTRA COMMENTI

(2 Commenti)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*