Cambio Casa, Cambio Vita!
12 Giugno, 2020
0

La prima puntata della decima edizione di Cambio Casa, Cambio Vita!

Cliente

Giuliana è una giovane donna, ex modella, con una grande passione per la moda. Vive in una zona centrale di Milano, con il suo compagno e i suoi due cagnolini: il bassotto Achille e il chihuahua Hermes. Ha acquistato di recente un vecchio monolocale e ha deciso di ristrutturarlo per poter ospitare i suoi genitori quando la verranno a trovare a Milano.


Esigenze

Il desiderio di Giuliana è quello di trasformare il monolocale in un bilocale con zona notte separata dal living, in modo da rendere l’appartamento più comodo e pratico. Vuole inoltre ripensare completamente la terrazza, il punto forte della casa, uno degli aspetti che l’hanno convinta ad acquistare l’appartamento. 


Soluzioni

Per accogliere al meglio i genitori di Giuliana e rendere più confortevole l’appartamento, verrà costruita una parete per separare la camera da letto dal soggiorno. Viste le dimensioni ridotte, sceglierò soluzioni salva spazio e arredi in grado di ingannare l’occhio facendo apparire lo spazio più ampio. Interverrò poi sul terrazzo con una trasformazione radicale: diventerà il prolungamento del soggiorno, uno spazio tutto da vivere!

 

Il sopralluogo

La casa è malridotta e trascurata da tempo, piena di vecchi mobili e oggetti abbandonati. Per non parlare del pavimento: una moquette logora e decisamente demodé. Dal punto di vista strutturale  non saranno necessari particolari interventi di demolizione occorrerà piuttosto costruire le pareti per dividere gli ambienti e ricavare una zona notte separata dal living, come richiesto dalla mia committente.
Il terrazzo necessita di un intervento integrale ma ha grandi potenzialità: è piuttosto ampio ed ha una bella vista sui tetti della città. 

 

Sopralluogo

 

Un bagno très-chic

Il piccolo e angusto bagnetto rosa è solo un brutto ricordo!  Addio alla scomoda vasca che viene sostituita da un pratico box doccia con un elegante piatto materico del sistema Pietrablu e un’anta a battente in cristallo extrachiaro con profili Alublack. Il pavimento è in gres porcellanato effetto marmo, un rivestimento particolarmente elegante che ben si adatta allo stile della committente. Ho potuto giocare con i contrasti, collocando tra il gres Calacatta Gold dei piccoli formati di gres Nero Marquinia, appositamente tagliati per creare questa posa a disegno davvero molto chic.

Per alleggerire lo spazio sono stati montati sanitari sospesi che nelle piccole metrature risultano particolarmente pratici e funzionali.

I dettagli gold della rubinetteria creano un contrasto davvero raffinato, aggiungendo quel tocco speciale all’ambiente.

La cucina: piccola ma completa

Seppur di dimensioni ridotte, la cucina ha tutto ciò che serve!
Riprende nei colori quelli utilizzati per le pareti: nero per i ripiani interni e il mio colore Rouille Light per la laccatura esterna, la stessa tonalità utilizzata per le pareti del living. I pomelli dorati richiamano i dettagli gold ripresi qua e là negli ambienti e nella rubinetteria di bagno e cucina.

Come sempre nulla è lasciato al caso!

 

Ingresso in grande stile

L’ingresso spesso viene trascurato… io credo invece che al pari delle altre stanze vada valorizzato al massimo! Per questo ho deciso di posare sul soffitto un wallpaper con un gioco di linee che sembrano tridimensionali e che ho completato con la giusta illuminazione.
Anche la porta blindata d’ingresso è stata studiata nel dettaglio: prima di tutto è double-face per inserirsi in maniera armoniosa sia nel contesto condominiale che nell’appartamento e inoltre, ho scelto un pannello interno pantografato della mia collezione, che riprende la texture del wallpaper posato sul soffitto dell’ingresso.

Un soggiorno cipria

Il soggiorno si gioca sulle tonalità romantiche e raffinate del cipria, ripreso dal pratico divano letto – fondamentale in un appartamento con una sola camera da letto – dalle tende filtranti, dalle sedie imbottite con disegno jungle e dai complementi d’arredo.

Le porte sono rasomuro per creare un effetto ottico di continuità e contribuire a rendere l’ambiente visivamente più ampio. Per le maniglie ho scelto il modello Fedra che ho disegnato io, con finitura dorata per riprendere l’effetto gold del gres porcellanato.

Una suite a 5 stelle

In camera da letto torna uno degli elementi che utilizzo più spesso: la carta da parati posata dietro alla testata del letto che mi permette di creare profondità e dare carattere all’ambiente. Giuliana non ha avuto dubbi e ha scelto un soggetto jungle dai colori brillanti che ha trasformato la stanza in una magica foresta tropicale.

Il capiente armadio a muro ha ante in vetro nero-fumé semiriflettente: quando la luce all’interno è spenta le ante riflettono e ci si può specchiare. Quando la luce è accesa, invece, il vetro diventa trasparente ed è possibile vedere all’interno.  

 

Cosa ne dite di questa prima trasformazione?

Io sono davvero soddisfatto e felice: 10 anni di Cambio Casa, Cambio Vita! sono per me un grande traguardo e devo ringraziare tutti voi che seguite la trasmissione da così tanto tempo e con così tanto affetto! 

Curiosi di vedere la prossima puntata? Ci vediamo giovedì intorno alle 23.15 sempre su La5! 😉

 

Photo credits: Armando Moneta

Credits: Arazi Home (tappeti), Arblu (box doccia), Galleria Bianchi Zardin (opere d’arte), Stillegno (falegnameria su misura), Bongio Rubinetterie (Rubinetteria), Mitsubishi Electric – Clima Veneta (impianto di condizionamento), Colombo Design (Maniglie), Covema Vernici (vernici), Deltacalor (termoarredi), Duravit (arredo bagno e sanitari), Florim (gres porcellanato), Gardesa (porta blindata), LondonArt (wallpaper), Mapi (tende), Scrigno (porte interne), Talenti (arredo outdoor)

Cambio Casa, Cambio Vita!
12 Giugno, 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Guarda i prodotti utilizzati