Cambio Casa, Cambio Vita!
19 Giugno, 2020
0

La seconda puntata della decima edizione di Cambio Casa, Cambio Vita!

Cliente

Lorenzo si trova in un periodo di cambiamento della sua vita: di recente si è separato dalla moglie e ha preso in locazione un ampio appartamento in un palazzo d’epoca in centro a Milano. Lo stile classico dell’immobile tuttavia non lo rispecchia.


Esigenze

Ha chiesto il mio aiuto per personalizzare la casa e sentirla più sua: vuole un ambiente più moderno, sobrio ed elegante! Ci tiene molto a che la sua nuova casa sia calda ed accogliente per invitare gli amici e i colleghi a cena ed ospitare suo figlio quando verrà a trovarlo.


Soluzioni

Stravolgerò lo stile della casa e attraverso scelte stilistiche definite, mobili su misura e soluzioni studiate ad hoc, realizzerò un’appartamento che risponda in pieno alle sue nuove esigenze! 

 

Il sopralluogo

Ho visto subito negli alti soffitti e nel piacevole affaccio sul cortile interno dell’appartamento grandi potenzialità che mi hanno ispirato per una trasformazione… a regola d’arte!
Per fortuna tutti i mobili presenti saranno portati via dal vecchio inquilino, dovremo solo smontare la cucina, effettuare piccoli e mirati interventi edili e la casa sarà finalmente pronta per essere trasformata! 

Un affresco contemporaneo

L’ampio living è stato suddiviso in due aree – zona pranzo e zona relax – grazie ad una bellissima libreria terra-cielo in metallo, particolarmente indicata per ambienti dai soffitti così alti. 
Lorenzo ha seguito il mio consiglio ed ha sostituito il suo vecchio divano grigio con un divano angolare dalle linee contemporanee: un mix perfetto di pelle e tessuto sui toni del verde che riprende i colori usati nel soggiorno. 

Ma il vero tocco d’artista è il wallpaper: ho scelto di posare la carta da parati sul soffitto del soggiorno…un utilizzo insolito ma di grande effetto per gli ambienti dai soffitti così alti. La trama geometrica dona un effetto tridimensionale alla texture: sembrano stucchi in chiave contemporanea!

 

 

Al di là della libreria, fa da protagonista il bellissimo tavolo con top in marmo, le cui venature riprendono il color Paris utilizzato per la boiserie, che è assicurato su di una base di appoggio disegnata appositamente per l’appartamento di Lorenzo.

 

 

A tutto Paris!

In questa casa in stile “vecchia Milano” ho scelto di utilizzare la boiserie e di tinteggiarla con il mio Paris, un colore che trovo particolarmente adatto a questo appartamento signorile.
Si crea un bellissimo contrasto cromatico con il parquet del pavimento, non trovate?

 

Black details

Ho utilizzato la carta da parati del soggiorno anche nel bagno di cortesia per rivestire non solo le pareti ma anche il soffitto, si crea così un effetto scatola psichedelico di grande effetto! I sanitari bianchi contrastano con i mobili e la rubinetteria nera opaca dalle linee minimal e leggere. 

Nel bagno padronale invece regna il gres porcellanato effetto seminato veneziano sul pavimento che conferisce un tocco classico ed elegante, in perfetta armonia con lo stile della casa.
Gli inserti più scuri della texture richiamano il marmo Marquinia nero che ho scelto per le pareti.

Il colore nero, leitmotiv del bagno padronale, viene ripreso anche dai profili dell’anta scorrevole in cristallo della doccia
Come sempre, nulla viene lasciato al caso!

 

Ad ognuno la sua camera da letto

La camera da letto di Lorenzo, completamente trasformata, è giocata sui toni del Petrol che troviamo sulla parete e nei complementi in pendant. L’ampia cabina armadio con porta a vetro permette di riporre con ordine il cambio stagione e di vedere ordinati tutti i capi d’abbigliamento. 

 

E infine, dato che nelle ampie finestre che affacciano sul cortile interno non era ammesso installare né tapparelle né persiane, ho pensato di risolvere il problema installando delle tende con doppio binario: abbiamo una prima tenda fatta di un tessuto leggero e filtrante e una seconda tenda realizzata con un tessuto più pesante per oscurare completamente la stanza e assicurare totale privacy… ovviamente in nuance con le tinte scelte!

Nella camera da letto del figlio di Lorenzo mi sono sbizzarrito nuovamente con la carta da parati: ho scelto un soggetto jungle con fiori tropicali e pappagalli dai colori sgargianti, appollaiati qua e là tra la vegetazione.

 

 

Vi è piaciuta la seconda puntata di Cambio Casa, Cambio Vita! Il vostro parere come sempre è per me molto importante!

Vi lascio ai commenti e vi do appuntamento al prossimo giovedì, in seconda serata, sempre su La5! Se non riuscite ad esserci non preoccupatevi, domenica pomeriggio alle ore 16 ci sarà la replica! 😉

 

 

Photo credits: Armando Moneta

Credits: Arazi Home (tappeti), Atelier Casabella (cornici decorative), Arblu (box doccia), Stillegno (falegnameria su misura), Bongio (Rubinetteria), Covema Vernici (vernici), Duravit (arredo bagno e sanitari), Egoitaliano (divano), Florim (gres porcellanato), Londonart (wallpaper), Mapi (tende), MGS (marmi e pietre naturali), Talenti (arredo outdoor)

Cambio Casa, Cambio Vita!
19 Giugno, 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*