Cambio Casa, Cambio Vita!
30 Settembre, 2019
0

Nella puntata precedente vi presentavamo Paola e Simona. Due amiche che hanno acquistato insieme un grande appartamento vicino al lago di Como. Ecco i 3 tips della seconda metà della casa by Andrea Castrignano:
 

1. La “non” cucina a scomparsa

Una versione alternativa alla classica cucina a scomparsa nascosta dietro a due ante. Nel caso in cui l’open space kitchen-living room sia piccolo, vale la “regola mimetica”. Ovvero l’utilizzo dello stesso colore della parete anche per la cucina ad incasso. Così risulterà meno invasiva rispetto alla zona living.

 

 

2. Gli arredi fluttuanti

Sempre per gestire al meglio un ambiente dalle dimensioni ridotte, si è optato per mobili con struttura in vetro trasparente, al fine di ottimizzare gli spazi e di creare una sensazione di leggerezza, nonché conferire luminosità.

 

 

3. Il parquet camouflage

Trattandosi di un appartamento moderno la scelta del parquet non poteva che ricadere su quello camouflage, così da garantire continuità allo stile contemporaneo della casa ma senza rinunciare al “calore” che solo il legno sa dare. Le plance di questo parquet sono costituite da losanghe preassemblate con un particolare taglio 36° e con diverse finiture di colorazione. Il disegno che ne risulta è un’innovativa spina di pesce e la posa sfalsata ne accentua il riferimento al pattern mimetico.

 

Cambio Casa, Cambio Vita!
30 Settembre, 2019

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*