Aiuto! Arrivano gli ospiti...
28 Dicembre, 2020
0

Quarta puntata della quarta edizione di Aiuto! Arrivano gli ospiti…

  

La richiesta d’aiuto

Marco, un giovane ragazzo italo-spagnolo, si è trasferito da Madrid a Milano per proseguire gli studi universitari. Lo zio, che ha appena acquistato un monolocale con vista in centro città, gli ha concesso di viverci a patto che si occupi di arredarlo. Si è quindi rivolto a me per tener fede alla promessa e allo Chef per organizzare una cena dai sapori spagnoli in onore dello zio e di sua mamma.  

Il sopralluogo

L’appartamento acquistato dallo zio del mio giovane committente è un monolocale ristrutturato di recente, situato in un bel palazzo proprio dietro al duomo di Milano. Le dimensioni sono piuttosto ristrette ma la parete finestrata con vista aperta sulla città compensa la metratura ridotta. 

Si tratta di un unico spazio suddiviso da un armadio che delimita la zona notte dalla zona giorno, nella quale si affaccia un piccolo cucinotto. La casa non è ancora abitata, per questo lo Chef non può farsi un’idea guardando il frigorifero ma rivolge qualche domanda strategica al committente per capire quale menu studiare. Scopre che Marco non ama il pesce… la cena punterà quindi su piatti di terra e omaggerà sia la spagna che l’Italia! 

Nel frattempo scatto qualche immagine dell’appartamento che condividerò al rientro in Studio con il mio team per realizzare insieme la moodboard di questo nuovo progetto! 

 

Soluzioni

L’appartamento è in ottime condizioni ma ha necessità di essere personalizzato e di adattarsi alle esigenze e ai gusti del nostro giovane universitario.
Per caratterizzare la zona giorno ho già le idee chiare: proporrò come colore accessorio il Giallo Oro nelle sue gradazioni, mio colore dell’anno, perfetto per esprimere la vitalità del giovane Marco. Per quanto riguarda la zona notte, invece, ho pensato ad un verde freddo che trovo perfetto per la camera da letto. 

L’arredo dovrà essere funzionale e pratico: inserirò un comodo divano letto in soggiorno e un letto con contenitore in camera da letto per sfruttare ogni millimetro a disposizione! Ridisegnerò anche l’armadio all’ingresso per nascondere la lavatrice e il quadro elettrico e studierò un’illuminazione che mi permetta di dare luce alla zona notte e alla zona giorno senza modificare l’impianto elettrico. 

Il relooking

Il nuovo soggiorno di Marco riflette la sua giovane età e il suo carisma! Nella zona relax, delimitata da un tappeto della mia collezione, troviamo un divano che si trasforma in pratico letto e un mobile tv con utili elementi contenitivi nella parte inferiore e superiore.

 

Il wallpaper applicato sulla parete riprende lo schienale laccato Giallo Oro dietro al quale sono nascosti gli antiestetici cavi elettrici. 

 

Ho inserito anche i miei coffee table in legno laccato, che riprendono il degradé Giallo Oro del wallpaper e che possono essere impilati per liberare spazio quando necessario.

La carta da parati ha un ruolo strategico in questo progetto, specialmente in camera da letto dove ho voluto realizzare un trompe-l’oeil su Milano: il layout realizzato su misura dà l’illusione di una reale finestra inclinata in grado di donare grande profondità e un particolare effetto prospettico alla stanza. 

 

Per la testiera del letto ho scelto una particolare boiserie modulare con rivestimento imbottito nella parte centrale e pannelli in legno alle estremità, che richiamano i dettagli in essenza già presenti nell’ambiente. Lateralmente, ho collocato due comodini rotondi, laccati di un verde freddo in tono con le sfumature della carta da parati e del letto.

Per l’occasione ho studiato una mise en place davvero sfiziosa che strizza l’occhiolino sia alla cultura italiana che a quella spagnola. Ho selezionato degli elementi stravaganti ed originali per realizzare una tavola informale ed ironica con dettagli pop e grintosi.

Gli ospiti a cena…

La cena è stata un successone e lo zio, entusiasta del nuovo aspetto della casa, ha dato il suo benestare a Marco: potrà vivere in questo meraviglioso monolocale durante gli anni di studio all’università! 

E voi, cosa ne dite di questo relooking? Spero che l’ultima puntata di questa edizione vi sia piaciuta!

Come sapete non mi fermo mai e sono già al lavoro per i nuovi episodi del 2021. Seguitemi e vi terrò aggiornati! 😉

 

 

 

Photo Credits: Armando Moneta

AMBIENS VR (realtà aumentata), ARAZI HOME (tappeti), BARZAGHI SALOTTI (divano), BERGÈRE (champagne), BITOSSI (Mise en place), COVEMA (colori, pitture e vernici), CREATIVESPACE (Wallpaper), FAZZINI (biancheria per la casa), FUNKYTABLE (Mise en place), GLOBAL (coltelli), QUATTROTEZI (stampe grafiche), SCANPAN (pentole).

Aiuto! Arrivano gli ospiti...
28 Dicembre, 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*