arte&co.
4 luglio, 2018
2

Slide background

Vi presento gli artisti della 7a puntata dell’ottava stagione di Cambio Casa, Cambio Vita!

 

In questo progetto le parole d’ordine sono state “equilibrio” e “qualità”.

La richiesta di Luca era innanzitutto quella di scegliere opere che fossero di qualità, di artisti consolidati nel mondo dell’arte. Abbiamo quindi cercato di selezionare lavori che valorizzassero le scelte estetiche del progetto tra le proposte di una galleria con cui collaboro da tempo.

La decorazione floreale di Enzo Preda, alle pareti della zona giorno, caratterizza molto l’ambiente e per avere un risultato elegante è stato necessario giocare d’astuzia, evitando che altri soggetti figurativi andassero in conflitto con il decoro.
Aggiungere figure o altri elementi naturali sarebbe stato decisamente ridondante e avrebbe finito per appesantire lo spazio.
Per queste ragioni abbiamo preferito selezionare opere totalmente astratte: linee pulite, colori con campiture nette, forme geometriche e dimensioni ridotte sono state la scelta giusta e hanno creato un piacevole contrasto.

 

Opere astratte

La zona giorno ha ospitato quindi un’opera del 1995 di Luigi Veronesi proporzionata rispetto allo spazio a disposizione e catalizzatrice dell’attenzione grazie al movimento concentrico delle forme colorate su fondo bianco.

 

Opera VeronesiLuigi Veronesi, Costruzione, 1995, tecnica mista su tela, cm 60×50.

 

Il dialogo con le opere di Paolo Minoli, dello stesso anno, è perfetto.
I due piccoli lavori, di cui uno appoggiato e non appeso a parete, sono caratterizzati da un fondo monocromo piatto e da tratti frutto della scomposizione della luce: un arcobaleno di piccoli segni che ritmano la tela come fanno le note musicali su una partitura. Il risultato è un’armonia vibrante.

opere d'arte Minoli

Paolo Minoli, Goccia a goccia, 1997, acrilico su tela, cm 30×30.

Paolo Minoli, Negli occhi dei marinai, 1994, acrilico su tela, cm 30×30.

 

Per la stanza da letto, invece, abbiamo puntato sulla rotta opposta, scegliendo opere dell’artista Omar Galliani.
Si tratta di due lavori speculari aventi per soggetto la figura femminile, realizzati con la grafite su carta con dei segni a pastello rosso.

Il disegno si fa pittura grazie a un uso sorprendente del chiaroscuro (quasi caravaggesco!). Le parti in luce sono leggere e delicate, quelle in ombra profonde e assolute: il risultato è un effetto tridimensionale polveroso molto raffinato.

 

opere d'arte Cambio Casa Cambio Vita 8

 

 

opera GallianiOmar Galliani, matita e pastello su tavola, cm 100×100.

Vi è piaciuta questa “pillola” d’arte? Aspetto domande e curiosità nei commenti.

A presto, 

Serena
 

arte&co.
4 luglio, 2018

MOSTRA COMMENTI

(2 Commenti)

  • Raffaela ha detto:

    Buonasera, questo lavoro è molto interessante , mi chiedo se potrebbe essere adattato in una situazione in cui c’è un balcone alle spalle del letto , piuttosto che una finestra , e su uno dei lati del letto un altro balcone … grazie

  • Andrea Castrignano ha detto:

    Ciao Raffaela, per darti una risposta corretta dovrei vedere la piantina dell’ambiente. Grazie, Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*