Cambio Casa, Cambio Vita!
17 febbraio, 2015
3

Cambio Casa, Cambio Vita – 1°edizione, 5° episodio

Cliente
Rosy e Maurizio

Esigenze
Trasformare la loro casa di Milano in un romantico nido d’amore

Soluzioni
Eleganza e comfort
 
 

Amore a Milano

Rosy e Maurizio sono una coppia molto innamorata che si è rivolta a me per rivoluzionare la loro casa appena acquistata a Milano. Rosy non nasconde la sua esuberanza tutta brasiliana, anzi, mi contagia con il suo entusiasmo travolgente! Purtroppo l’appartamento, nonostante il grande potenziale, risulta molto buio, e per una persona abituata al sole come Rosy, la luce è fondamentale. Altro elemento da rivedere? Il bagno. Unico e troppo piccolo. È fondamentale che ne venga aggiunto un altro. Ultima raccomandazione: lo spazio per i tantissimi abiti di Rosy!
 
 

un BEL respiro

Il soggiorno si presentava soffocato da una parete che lo divideva da un corridoio inutile e inutilizzato, per questo ho deciso di abbatterne le mura per offrire più respiro al living demolendo anche il soppalco, troppo basso e stretto – che ho scelto di trasferire (e riservare) nella zona notte. Ho poi inserito una cucina a vista dall’essenza delicata abbinata al rovere laccato scelto per la pavimentazione, e rivestita con una pietra davvero unica: decorata con due maxi posate incise a laser. Sempre più attenzione alle luci, definite dalla disposizione massiva di faretti a scomparsa e dalla collocazione sopra la zona breakfast di bellissime lampade da tavolo. Ultimo dettaglio? Le placche elettriche a sfioro e un grande e comodo divano.
 
 
FOTO-1
 

DUE? meglio di uno

Tra le prime necessità elencate da Rosy c’era la ristrutturazione dell’unico bagno, piccolo e cieco, da abbinare a un secondo bagno-suite dedicato alla camera da letto. Detto, fatto! Ho voluto osare e stupire la vulcanica Rosy: con un bagno-cubo in vetro, davvero scenografico! Selezionando per le uniche due pareti un rivestimento in marmo a 4 texture e pensando a un new look anche per il bagno già esistente: interamente rivestito con marmo bocciardato dogato colore chiaro e delicato per assicurare luminosità all’ambiente privo di finestre.
 
 

 
Che ve ne pare? Vi è piaciuto il bagno-cubo… io lo trovo geniale!
 
Credits: Pessina Cucine (cucina), Benetti Stone (rivestimenti), Buzzi&Buzzi (illuminazione), Feel (placchette elettriche), Miss (divano), Fantini (rubinetteria).
Thanks to: Gianluca Chiodi (quadri), Ecosmartfire Burner One (caminetto).

 
 
 

Cambio Casa, Cambio Vita!
17 febbraio, 2015

MOSTRA COMMENTI

(3 Commenti)

  • Katiuscia ha detto:

    stupendo

  • Luca ha detto:

    ciao Andrea, si potrebbe saperne di più sulla tecnica di incisione al laser?

  • andrea castrignano ha detto:

    Caro Luca,

    sull’incisione laser delle pietre, la caratteristica più interessante è che il materiale viene lavorato direttamente e non c’è alcun bisogno di creare sagome 😉 Inoltre, le pietre più adatte sulle quali è possibile realizzare l’incisione sono quelle naturali, lucide, possibilmente scure, come il granito, il marmo o il basalto. Il plus è che più omogenea è la pietra e più la sua grana è fine, più completo ed efficace sarà il risultato! Spero di averti tolto qualche dubbio e dato le informazioni che cercavi! Un caro saluto, a presto e continua a seguirmi 🙂 Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Guarda i prodotti utilizzati