Cambio Casa, Cambio Vita!
19 dicembre, 2014
6

Cambio Casa, Cambio Vita – 4°edizione, 7° episodio

Cliente
Franca, una mia cara amica

Esigenze
Stravolgere gli spazi per renderli più confortevoli

Soluzioni
Comfort, stile shabby chic
 
 

 

(Not) for rent

Franca mi ha chiesto di ristrutturare la sua casa che si è liberata dopo un lungo periodo di affitto. Necessitava di stravolgere gli spazi per renderla più confortevole per sé (da casa di villeggiatura sarebbe diventata la sua vera casa) e per il figlio che di tanto in tanto andrà a trovarla. Inoltre, in previsione di un futuro allargamento della famiglia e di eventuali nipotini, mi ha pregato di prevedere (molti!) posti letto. Le condizioni degli infissi erano praticamente perfette, quindi da mantenere inalterati, tuttavia dovevo occuparmi della sostituzione di porte, bagni, impianti di condizionamento e del pezzo forte della casa: il super TERRAZZO!
 
 
terraa
 

Vista baia

La casa ha un affaccio diretto sulla suggestiva baia di Laigueglia, lo splendido borgo ligure. Vista la location di mare e la personalità di Franca ho deciso di proporle uno stile particolare che ben si adatta a queste caratteristiche: il vintage / shabby chic, modulato su colori neutri e marittimi come il turchese, l’azzurro, il bianco e il corda. Abbiamo previsto di sostituire le vecchie porte con delle nuove pantografate bianche dalle linee morbide  e il nuovo impianto di condizionamento in tutta casa con dei nuovi performantissimi split.
 
 
cucina-ok
 

Tessera dopo tessera

Per il pavimento ho optato per un pvc effetto legno per poi concentrare l’attenzione sui bagni e la zona lavanderia: rivestendoli completamente di mosaico tridimensionale che riprende dei pattern tessili, trama a Principe di Galles per la camera padronale e tinta unita per gli altri bagni della casa, quest’ultima utilizzata sia a pavimento che a rivestimento. Per quanto riguarda i sanitari dei due bagni ho scelto modelli retrò dalle forme ottagonali corredati da una  rubinetteriaad hoc a recall dello stile scelto per la casa di Franca.
 
 
bagno-ok
 

Comfort!

Ho dato poi il via alla pitturazione di tutti gli ambienti (Tattoo) e ai lavori per arredare la cucina e il salotto. Per gli  arredi di tutta la casa e la cucina mi sono affidato a soluzioni funzionali, soprattutto per la zona cucina, resa abitabile e dotata di tutti gli elettrodomestici che permettano a Franca di mettere in campo le sue abilità culinarie. A completamento del soggiorno ho scelto un comodissimo divano ad angolo mentre per la camera degli ospiti un divanoletto con secondo letto a scomparsa. Ultimi ambienti da curare? La camera da letto padronale, la seconda camera con lettini separati e la camera per gli ospiti. A diretto richiamo dello stile shabby-chic, ho suggerito a Franca di inserire delle boiserie in legno ridipinte ad effetto decapato al retro delle testate dei letti. Tende bianche, elegantissimi corredi lettoe bagno e  stampe storiche dal tema marittimo a completamento del concept e siamo pronti per occuparci del terrazzo.
 
 
divano-letto-ok
 

En plein air

Via con la selezione degli arredi esterni, del tavolo e delle lampade da terra e a sospensione! Abbiamo deciso di riutilizzare il vecchio lavabo della cucina come punto acqua sempre utile in caso di necessità! Ultima chicca? Nel corso dei lavori per il ripristino del terrazzo, Rudy Mascheretti un abile pittore ligure ha dipinto a suon di sax un bellissimo quadro per il soggiorno di Franca.
 
 

 
Vi è piaciuto?
 
Photo credits: The Munchies Movies Production
Credits: Mitsubishi Electric (impianto di condizionamento) – Agoprofil (porte) –Mascheretti Design (arredi e cucina) – Duravit (sanitari) – Mosaico+ (mosaico) – Deltacalor (termoarredo) – Vismara Vetro (box doccia) – Bellosta (rubinetteria) – Junkers Bosch (caldaia) – Saidel Group (rivenditore arredo bagno) – Barzaghi Salotti (imbottiti) – Galleria L’Image, Alassio (manifesti originali del xx secolo) – CloudProject (multimedia interactive) – Gerflor (pavimenti) – Ceruti (posa pavimenti) – Tattoo (tinteggiature) – Atelier Decorlegno (boiserie) – Colombo Design (maniglie) – Il Filo (biancheria letto) – EffeA (tende) – Rudy Mascheretti (quadro)
 
 
 

Cambio Casa, Cambio Vita!
19 dicembre, 2014

MOSTRA COMMENTI

(6 Commenti)

  • marina ha detto:

    Caro Andrea
    ho già rivisto più volte questa ristrutturazione e ritengo che per la sua “freschezza” identifica veramente il titolo “Il mare dentro casa”.
    Ho ristrutturato la mia casa al mare, (vicino a Laigueglia) cercando di cogliere tutti i tuoi suggerimenti, e mi piacerebbe molto un tuo giudizio estetico, per me sarebbe un onore, poterti mostrare le foto del mio lavoro finito, in quanto a mio avviso tu hai sempre “una marcia in più” in tutti gli interventi.
    Bravo!!

  • Marina ha detto:

    Gent.mo Architetto
    ritengo che questa ristrutturazione sia favolosa e rispecchia pienamente il suo titolo “il mare dentro”
    Ho seguito tutti i tuoi consigli nella ristrutturazione della mia casa ad Alassio ma vorrei un tuo giudizio estetico
    Ti chiedo quindi se sarebbe possibile avere la tua opinione
    Grazie
    Marina

  • Marina ha detto:

    Gent.mo Architetto
    questa ristrutturazione è stupenda rispecchia completamente il titolo “il mare dentro”, dando un respiro tale di colori e atmosfere che creano una continuità con l’atmosfera marina.
    Ho ristrutturato la mia casa al mare seguendo i tuoi consigli, ma vorrei tanto solo un tuo giudizio estetico.
    Pensi che sia possibile “strapparti” dei consigli?
    Grazie
    Marina

  • andrea castrignano ha detto:

    Ciao Marina,
    ma certo scrivi pure le tue richieste qui sul blog 😉 Andrea

  • Emanuela ha detto:

    Buongiorno Andrea,
    Complimenti per questa e tutte le altre ristrutturazioni, davvero molto eleganti e di qualità.
    Una domanda, sull’utilizzo della Boiserie: quando è più consigliato il suo utilizzo?
    Grazie ed un saluto,
    Emanuela

  • Andrea Castrignano ha detto:

    Carissima Emanuela, la boiserie è semplicemente un elemento decorativo che arricchisce le pareti. Ne esistono di vari generi e di stili eterogenei. Scegli quello che più si addice a casa tua ed ai tuoi gusti! Non esiste una regola generale, devi basarti sul contesto e sull’effetto finale che vuoi ottenere. Un abbraccio, Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Guarda i prodotti utilizzati