slider

 
Dopo una pesante giornata di lavoro, torniamo a casa e spesso abbiamo voglia di rilassarci ascoltando un po’ di buona musica. Il nostro approccio all’ascolto della musica è cambiato davvero molto e, in questi ultimi anni, anche il design ha seguito questa forte trasformazione e si è conformato alle nostre nuove abitudini quotidiane. La musica oggi arriva dallo smartphone che portiamo in giro tutto il giorno, dal tablet e dai diversi servizi di streaming. La ascoltiamo quando siamo fuori casa con le cuffie e vogliamo che continui anche quando siamo rilassati sul divano o in camera da letto.
 
In risposta a questo tipo di esigenze sono nati i sistemi audio multiroom. Se in casa abbiamo una rete Wi-Fi, il tutto diventa semplice. Utilizzando dei diffusori amplificati wireless – possiamo sceglierli di diversa natura, dimensioni e funzionalità e posizionandoli in stanze diverse – possiamo riprodurre anche contemporaneamente musica selezionandola dalle più svariate sorgenti: possono essere canzoni memorizzate sul nostro telefono o sul tablet, una playlist di un servizio di streaming audio come Deezer, una web radio, un brano memorizzato in un PC collegato alla stessa rete e via dicendo. Anche a casa mia non ne ho potuto fare a meno, guardate qui: il tutto può essere agilmente controllato con una sola app pre-installata sul nostro smartphone o sul tablet. A nostro piacimento si possono diversificare i volumi e le canzoni in base alle stanze, il sistema garantisce un funzionamento contemporaneo delle tracce perfetto! Cosa ne pensate? Sono certo che questa soluzione vi intrigherà e vi stupirà! Vi aspetto al prossimo appuntamento, a presto!
 
 

 
 

In cantiere
2 dicembre, 2016