Interior project
11 febbraio, 2015
3

Aspettando il FuoriSalone 2015
Ecco le prove colore!

 

Rieccoci con la cronaca aggiornata del progetto che sto realizzando in vista del FuoriSalone 2015. Mentre i lavori procedono, in cantiere sono partite le prove colore! Da abbinare ai materiali scelti durante la mia trasferta a Verona, patria delle pietre dure, dove ho potuto ammirare pezzi unici davvero bellissimi! Delle meravigliose lastre di marmo che mi hanno conquistato per il loro fascino naturale, e che per la loro perfezione mi hanno ricordato delle vere e proprie opere d’arte! Dall’onice bianco con venature rosa al Black Kafé passando per il cipollino ondulato verde e la pietra Paloma… le mie scelte, sono certo, vi stupiranno!

Continuate a seguirmi nell’evoluzione del progetto, c’è ancora tanto lavoro da fare!



LEGGI I POST PRECEDENTI PER SEGUIRE L’EVOLUZIONE DEL PROGETTO DEDICATO AL FUORISALONE 2015 >>

Interior project
11 febbraio, 2015

MOSTRA COMMENTI

(3 Commenti)

  • paola tiberio ha detto:

    gentile arch. Andrea Castrignano da arch.Paola Tiberio, scrivo da Peschiera del Garda, luogo in cui vivo e lavoro e che amo per la presenza del mio Lago. Le prove colore rimandano a toni che mi affascinano poichè riprendono le intense sfumature del lago di garda. Mi piacerebbe molto fare la sua conoscenza e poter confrontarmi con lei. Chiedo come potermi mettere in contatto con lei.
    Ringrazio molto e porgo cordiali saluti.Paola

  • andrea castrignano ha detto:

    Gentilissima Paola, mi lusinga molto che un collega apprezzi e appoggi le mie scelte progettuali, soprattutto quando utilizzandole realizzo la volontà di porre l’attenzione sulle emozione e i ricordi. Come nel caso del tuo bellissimo lago di Garda! Ti invito a inoltrare una mail all’indirizzo info@studiocastrignano.it con la tua richiesta così, compatibilmente con i miei impegni, organizziamo un incontro. Approfitto per ringraziarti e salutarti caramente, a presto! Andrea

  • jadranka ha detto:

    gentile arch. Andrea Castrignano vorrei acquistare i colori che usa lei nelle sue trasmissioni come si chiama la dita che li produce grazie mille adriana

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*