Interior project
4 Settembre, 2020
0

Art & Design | Milano Design City 2020

28 settembre – 10 ottobre, dalle ore 14 alle ore 22

@Studio Andrea Castrignano | Via Adige 11, Milano

#ArtAndDesign


Buongiorno,

oggi vi parlo della prima “luminosa” collaborazione nata in occasione del mio progetto Art & Design dedicato a Milano Design City. Inseme a Serena Cassissa, consulente d’arte,  ho coinvolto l’artista Rune Guneriussen per proporgli di collaborare ad un nuovo progetto con il mio brand di luci decorative Andrea Castrignano Lighting con Suprema.  

 

L’Artista | Rune Guneriussen

Ritratto Rune guneriussen

 

Rune Guneriussen è nato a Kongsberg in Norvegia nel 1977, ha studiato presso il Surrey Institute of Art & Design in Inghilterra e attualmente lavora in Norvegia. Dal 2005 il suo lavoro è stato esposto in numerose mostre personali e collettive negli USA, in Cina, in Francia, Germania, Inghilterra, Svizzera, Olanda e Norvegia, oltre che in fiere internazionali (Paris Photo, Miami Basel e Artefiera). 

L’artista utilizza oggetti creati dall’uomo per comporre installazioni temporanee nella natura che diventeranno il soggetto delle sue eteree immagini fotografiche. Le opere vengono realizzate in situ, in totale solitudine e riflessione, nel quadro di paesaggi insoliti e selvaggi. Immersi nella natura incontaminata, lampade, libri, sedie e telefoni, perdono la loro connotazione di manufatto e si animano fino a confondersi con gli elementi immutabili del paesaggio. Allo stesso modo, anche l’ambiente circostante si trasfigura da naturale a fiabesco.

​Guneriussen sostiene che l’approccio umano alla natura sia troppo invasivo, pertanto, sviluppa progetti in cui installazioni effimere diventano il soggetto della fotografia. In seguito allo scatto, le tracce dell’intervento artistico spariscono, riportando l’ambiente al suo stato naturale.

L’artista è rappresentato dalla Galleria Marcorossi Artecontemporanea, Milano – Pietrasanta – Torino – Verona

 

 

L’Azienda | Andrea Castrignano Lighting con Suprema

 

 

Andrea Castrignano Lighting è il brand di luci decorative nato grazie alla collaborazione con Suprema, azienda specializzata nel campo dell’illuminazione.
Con questa speciale collezione di lampade dal design essenziale ho voluto interpretare in chiave originale il concetto di illuminazione: la sorgente luminosa diventa essa stessa lampada e conquista un ruolo da protagonista nello spazio abitativo. 

 

Art & Design | L’incontro tra l’artista e l’azienda

La luce e il design delle lampade che ho realizzato in collaborazione con Suprema diventano i soggetti dell’opera dell’artista: una fotografia realizzata con un’installazione site-specific in una proprietà in Brianza a fine gennaio 2020, dove la luce artificiale delle mie lampade si inserisce con armonia tra i rami di un albero.
Il tema è quello dell’equilibrio tra artificio e natura: ci sforziamo di avere attorno a noi una parte della natura, abbiamo piante nei nostri balconi, fiori in mezzo alla tavola, gatti o cani in giardino. Tuttavia, essi rappresentano solo un ricordo evanescente della natura stessa. Procedendo al contrario, l’artista ha voluto portare “l’artificio” in un contesto naturale e selvaggio.

Riuscirete a vedere la natura oltre le lampade?

 

 

Product Design | Andrea Castrignano Lighting

Ho deciso di ampliare la mia collezione di luci decorative NUT, aggiungendo due colori – il bianco e il nero – a ciascuna versione: da tavolo, da parete e da terra. 
Anche lo CHANDELIER, la lampada di ispirazione settecentesca con lampadine a led di forma cilindrica che richiamano le candele di un tempo, verrà proposta in colore bianco. 

Infine, presenterò anche un nuovissimo prototipo con supporto in marmo per trasformare la lampadina CANDLE in una inedita lampada da tavolo. 

 

Siete pronti a vedere la luce attraverso l’arte e il design? Vi  aspetto!

Andrea

Interior project
4 Settembre, 2020

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*