Cambio casa, Cambio vita
14 maggio, 2015
6

La seconda puntata della quinta edizione di Cambio Casa, Cambio Vita!

Cliente
Monica, suo marito, e il piccolo Diego

Esigenze
aperture verso l’esterno e tanta luce

Soluzioni
nuovi spazi, rinnovamento
 
 

 
Al via la seconda puntata di Cambio Vita, Cambio casa! Come vi è sembrata? Se vi siete persi la messa in onda del mercoledì alle 23.15 su La5, eccovi un recap del progetto. Aspetto i vostri commenti!
 
 
Sono stato contattato da Monica per dare un nuovo volto al suo appartamento. Una mansarda ben tenuta, dagli spazi definiti, eccessivamente buia e dall’animo radicato negli anni 90. La prima necessità espressa da Monica è stata quella di creare un affaccio verso l’esterno, oltre a un rinnovamento generale. Ps: non vuole più il parquet, ha bisogno di un pavimento più comodo, sfruttabile anche dal piccolo Diego, il loro bambino di 3 anni.
 
 

nuova LUCE

Per prima cosa ho dovuto indagare sulla fattibilità nella realizzazione degli sfoghi verso l’esterno, e… ce l’ho fatta! Tutti i permessi ottenuti! Al via quindi tutti i lavori: l’obiettivo? Mantenere linearità di spazio e continuità tra interno e (nuovo) esterno! Sono partito dalla zona pranzo, dove è stato posizionato il primo terrazzino, che ha subito acquistato una nuova, bellissima luce! Addio parquet e benvenuto comodo gres, lo stesso utilizzato anche per l’esterno! Ho inoltre mantenuto il camino che vive ora di una nuova vita grazie al raffinatissimo rivestimento in ardesia. Si iniziano a vedere in nuovi colori della casa, giocati tra nuance decise, nero, grigio, e candido bianco.
 
 
FOTO1
 

BLACK&WHITE

Lo stesso gioco cromatico che troviamo in uno dei due bagni, il più importante, essendo quello dedicato a “lei”! Qui vi propongo una vera chicca: i sanitari e il lavabo scuri. Che si sposano benissimo con il bianco cangiante del rivestimento a mosaico e si abbinano al cromo lucido della rubinetteria e al termoarredo . Ho dovuto soddisfare anche l’esigenza di comodità e praticità espressa da Monica: avere una grande e bellissima doccia. Detto, fatto.
 
 
FOTO2
 

Maxi riposo

Non solo maxi doccia, Monica ha bisogno di un letto faraonico! Un vero letto king size realizzato su nostro disegno e abbinato a una parete davvero spettacolare: una pannellatura in pelle retroilluminata.
 
 

 

Tra nascondigli e nuovi affacci

Per la camera del piccolo Diego ho pensato a una soluzione perfetta per la sua tenera età ma che possa in futuro adattarsi all’evoluzione delle sue esigenze. Grazie a un letto invisibile che scompare all’occorrenza, a disposizione del piccolo c’è finalmente un grande spazio giochi! Ampio e luminoso grazie all’affaccio sul terrazzo perfetto per aperitivi en plein air e grigliate (barbecue) in compagnia .
 
 
FOTO4
 

[nggallery id=23]
 
 
Photo Credits: Riccardo Lanfranchi
Credits: Florim (pavimenti e rivestimenti), FS Arredamenti (falegnameria), Clei (arredi cameretta), Millepelli (letto e pannellature in pelle), Agoprofil (porte), Spot Promotion (stickers adesivi), Palazzetti (barbecue), Relco (faretti), Deltacalor (termoarredi), Colombo Design (maniglie), Iba Strutture (doccia e vasca sifonata), Hansgrohe (rubinetteria), Flaminia (sanitari), Cloudproject (multimedia interactive).

 
 
 

Cambio casa, Cambio vita
14 maggio, 2015

MOSTRA COMMENTI

(6 Commenti)

  • Rosaria ha detto:

    Buongiorno, volevo chiederle un suo parere tecnico. Ho utilizzato lo stesso pavimento di flor gres (industrial) di questo intervento che Lei ha fatto, ma mi stanno dicendo che come finitura non essendo lucido sarà difficile da pulire e assorbirà molta polvere. ma è vero? grazie per l’attenzione saluti Rosaria.

  • andrea castrignano ha detto:

    Cara Rosaria, 
    per quello che riguarda la mia esperienza, non ho mai avuto riscontri negativi riguardo la praticità del materiale. É possibile che essendo “grezzo” abbia bisogno di maggiore cura nella pulizia, ma ti assicuro nulla di eccessivamente impegnativo. Tu che lo hai appena posato come ti trovi? Ti mando un caro saluto, Andrea

  • federica sirtori ha detto:

    Buongiorno, volevo sapere la marca del piano cottura che è fantastico!!
    Mi sembra di aver capito che sia a gas ma touch control, molto innovativo!
    grazie
    Federica

  • melita ha detto:

    Ciao Andrea bellissimo il grande quadro realizzato con l’immagine del figlio della signora.Quale azienda è ? ciaooo

  • andrea castrignano ha detto:

    Cara Melita,
    quello al quale ti riferisci non è un quadro ma una stampa digitale realizzata con l’aiuto dell’azienda Spot Promotion e applicata su vetro.
    Ti mando un caro saluto 😉 Andrea

  • andrea castrignano ha detto:

    Ciao Federica,
    Il piano cottura è della FULGOR!
    Se hai altri dubbi, sono qui 🙂
    Buona giornata,
    Andrea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Guarda i prodotti utilizzati