Interior project
26 febbraio, 2016
0

SLIDER

Fan dello stile più cool e young che ci sia? Questa mini guida fa al caso vostro.
Lo stile più eclettico e vivace di tutti, multicolor e FUN. Really fun. Per realizzarlo in casa bastano semplici mosse e oggetti-icona. Eccone 5 tra i più accessibili.

 
 

Be happy!

& forever young. Attitudine giocosa, arredo altrettanto divertente. Lo stesso che non deve necessariamente essere coordinato, anzi, un certo melting pot può regale all’ambiente un aspetto ancora più creativo – un esempio? Il Trip Wardrobe di Seletti, l’armadio serigrafato a mano con stampa a righe multicolor..
 
 
SELETTI
 

Modulare + comporre

Vale a dire: in serie e per tutti, con poca spesa. Era ed è questo il claim del pop che ammette elementi di arredo modulabili e componibili. Da avere l’iconica Panton Chair di Vitra, la sedia in polipropilene impilabile, disponibile nella versione lucida o satinata.
 
 
VITRA
 

Oggetti = simbolo

Icone del design, pezzi di storia e protagonisti di rivoluzioni di stile. Gli oggetti pop del design, elementi che, da soli, esaltano la personalità dell’ambiente. Come la mitica Poltrona Sacco di Zanotta, la seduta che alle fine degli anni Sessanta rivoluzionò i canoni classici. In pelle o ecopelle, la gamma di colori? Praticamente infinita.
 
 
ZANOTTA
 

Colori al potere!

Protagonisti assoluti, senza restrizioni né limiti. Largo a tonalità fluorescente e vivissime, anche alle pareti. Da tenere in considerazione: DI2A Energetic, la collezione più creativa e colorata di carte da parati di Glamora.
 
 
GLAMORA
 

Scegliere le icone

E appenderle al muro, letteralmente. Per una casa ancor più pop, spazio a stampe anni Sessanta che rappresentano le vere icone della cultura popolare. Un esempio? Schweppes, Marilyn Monroe della Galleria L’Image, manifesto in formato verticale (117 x 170.5 cm).
 
 
L'IMAGE
 
 

Interior project
26 febbraio, 2016

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*