Interior project
1 giugno, 2015
9

SLIDER

Per portare dei miglioramenti alla sala da pranzo bastano dei semplici (ma efficaci!) accorgimenti. Parola d’ordine: alleggerire. È qui che tu e i vostri ospiti vi sedete per mangiare e chiacchierare, quindi elimina ciò che non è strettamente collegato a questa funzione. Lascia un tavolo (quelli rotondi sono più sfruttabili di quelli quadrati o rettangolari), mettici intorno delle sedie e appoggia alle parete una credenza: questi sono i tre elementi che non devono mai mancare in una sala da pranzo. Ma eccoti in dettaglio, 5 regole utili per migliorare la vostra sala da pranzo:
 
brush24 Dopo aver tolto le porte, colora gli stipiti.
 
 
square63Posa una cornice decorativa in stucco lungo il perimetro superiore delle pareti, dove incontrano il soffitto. Se hai scelto di dare un colore alle pareti (melanzana, carta da zucchero), vernicia la cornice di bianco così da farla risaltare.
 
 
seat12 Scegli delle sedie che abbiano uno stile in contrasto con quello del tavolo. Per esempio delle sedie in plastica intorno a un tavolo in legno fine ‘800, magari laccato opaco con un colore di tendenza.
 
 
seat21 Se invece hai delle vecchie sedie di legno, dipingile di un colore acceso e tinteggia con lo stesso colore la parete alla quale è appoggiata la credenza
 
 
livingroom19Tende e copricuscini faranno il resto.
 
 
 

Interior project
1 giugno, 2015

MOSTRA COMMENTI

(9 Commenti)

  • Rita ha detto:

    Farò tesoro di questi consigli, si alla cornice, le porte sono già bianche, il tavolo è in cristallo rettangolare della Bros con poltroncine nere e legno di Arc Linea, porta-finestra di Molteni e credenzina metallica e vetro di Zanotta, tende bianche in lino a pacchetto. Il pranzo è unito alla cucina (Boffi) per cui penso che le pareti che ora sono sul grigio come il retro cucina in marmo, siano meglio in bianco. Non ho trovato ancora il tuo nuovo libro, ma al più presto mi terrà compagnia sotto l’ombrellone. Sempre bellissimi i tuoi lavori. Grazie e un saluto a tutto lo staff, Rita

  • sabry ha detto:

    Ciao, leggo spesso il blog e adoro quando c’è da ristrutturare con nuove idee. Ho anche adottato un tuo parere su come rinnovare la mia cucina ed è andata bene! Siccome ho un problema da risolvere con la cameretta di mia figlia, volevo sapere se posso mandarti via email una foto per farti capire se quello che sto pensando di fare è corretto. Semmai a quale indirizzo mail posso scrivere? Grazie dei tuoi consigli …saluti
    Sabrina

  • Sabry ha detto:

    Ciao, seguo il tuo blog, e il sito e ogni ristrutturazione è sempre speciale. Un anno fa mi avevi dato una dritta sulla cucina, adesso volevo sapere se posso scriverti una mail per mandarti delle foto e chiederti se quello che ho in mente di fare può andar bene. A quale mail posso scriverti? Grazie del tuo magico aiuto…
    Sabrina

  • andrea castrignano ha detto:

    Ciao cara Sabrina,
    manda pure le foto alla mail info@studiocastrignano.it 😉
    Un abbraccio, Andrea

  • andrea castrignano ha detto:

    Ciao Sabrina,
    puoi mandare una mail a info@studiocastrignano.it con la tua richieste e specifiche. Vediamo come possiamo aiutarti 😉
    Un caro saluto, Andrea

  • Giuseppe ha detto:

    Buongiorno Andrea, nel mio soggiorno (open space) per avere più spazio ho comprato una consolle che in occasione di pranzi o cene con amici, posso trasformarla in un tavolo(lunghezza Max 3 metri). Cosa ne pensi?
    Un saluto Giuseppe

  • andrea castrignano ha detto:

    Caro Giuseppe,
    che dire, mi sembra una soluzione ottimale! In questo modo potrai sfruttare al massimo lo spazio senza limitare il numero di invitati a cena! Scelta azzeccata, bravo!
    Un caro saluto, continua a seguirmi e tieniti pronto per la sesta edizione! Andrea

  • cristina ha detto:

    ottimi consigli….in questo momento adoro le cornici…si…ma tinteggiare in argento….tavolo tondo si…in vetro tipo paracarro….il resto….ok!!

  • armandomaria ha detto:

    Sempre ottime idee e grandi consigli. Io però ancora non ho capito come mettere giu la sala. Forse proprio perché come dice lei la sala e il luogo dove si accolgono gli amici ,e oltre a pensare alle mie esigenze sto cercando di trovare una soluzioni anche per queste situazioni . speriamo di riuscire poi ad arrivare ai suoi splendidi consigli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*